Percorsi naturalistici tematici

Le grave del Piave, le aree delle risorgive, la vegetazione della scarpata, il bosco del Montello, il bosco del Fagaré, gli ambienti ipogei sono solo alcuni degli ambienti naturalistici dove proponiamo una semplice escursione. 

Possiamo anche valutare con gli insegnanti la possibilità di realizzare delle escursioni mirate in aree adiacenti alle diverse scuole, introducendo i concetti di biotopo o di ecosistema.

In ogni escursione oltre agli aspetti tipicamente naturalistici offriremo un approfondimento sulle tematiche geologiche e storiche analizzando gli argomenti relativi alla storia della terra e all'evoluzione del paesaggio.

Assieme alle escursioni proponiamo alcuni laboratori didattici che ci condurranno attraverso il gioco alla scoperta delle chiavi di lettura del mondo naturalistico.

Laboratori ludici in ambienti naturali (musica con sassi, legni, frutta secca, semi ecc.) o rivisitazione delle antiche cosmologie riinventando danze propiziatorie in relazione con gli elementi naturali.

 

Escursioni sul territorio

  • Il parco di Bigolino e Settolo Basso
    Dalla vegetazione antropica della scarpata agli aspetti caratteristici della vegetazione adiacente alle risorgive. 
  • I boschi collinari del Fagaré
    Il bosco di latifoglie e la sua lenta trasformazione dovuta all'uomo. 
  • Il Montello, il Piave e le grotte
    Aspetti naturalistici ed evoluzione del paesaggio per opera dell'uomo. 

 

 

Laboratori didattici
da eseguirsi in museo o in classe

  • Compilazione di schede botaniche
    predisposte per classi di età dal primo ciclo elementare alle medie superiori al fine di conoscere delle chiavi di lettura per riconoscere le piante. 
  • Riconoscere gli alberi del parco
    Costruire un erbario del parco del Museo con l'ausilio di schede preimpostate.
  • Il Gioco delle foglie
    Individuare le forme delle foglie e dati gli elementi per l'identificazione delle specie si procede al riconoscimento attraverso un gioco di squadra.
  • Alla scoperta dei micromammiferi
    Analizzando i boli alimentari degli strigidi si identificheranno mediante le ossa le diverse specie di piccoli roditori e toporagni (realizzabile a seconda della disponibilità del materiale)
  • Realizzazione di un erbario
    sia reale che virtuale attraverso la raccolta, la scansione e la conservazione delle foglie degli alberi o di piccole piante erbacee complete (durata complessiva di sei ore).
  • Rilievo di transetti botanici
    Mediante apposite sezioni o rilievi in pianta del territorio verranno segnalate le specie arboree, arbustive ed erbacee, valutando le loro coperture (durata complessiva di sei ore).
  • Realizzazione di piccoli cortometraggi
    riprendendo i brevi dialoghi, le discussioni e le osservazioni con una telecamera digitale (va sommato il costo delle cassette e il montaggio)
  • Musiche e danze relazionate con l'ambiente naturale

 

 

    Lezioni
    in Museo o in Classe

    • Il Montello
      Dal Bosco della Serenissima alla riforma Bertolini, vicessitudini di una foresta.
    • Gli ambienti veneti dalla regione costiera all'area alpina
      Aspetti naturalistici ed antropici di alcune aree caratteristiche comprese tra la costa adriatica e le Alpi. 

    Nota bene: Si possono preparare anche lezioni o escursioni specifiche su argomenti da coordinare con il corpo docente, da effettuarsi in museo, in classe o sul territorio (durata da concordare)

     

     

    TEMPI E COSTI

    Escursioni sul territorio
    Per mezza giornata   7,00 €/studente
    Per tutta la giornata  9,00 €/studente

    Lezione interattiva in Museo
    Costo 4,20 €/studente + (3,00 € ingresso)
    Durata due ore

    Laboratori didattici in Museo
    Costo 3,20 €/studente per il primo laboratorio + (3,00 € ingresso se si fanno solo laboratori)
    Costo 2,10 €/studente per il secondo laboratorio
    Costo 1,50 €/studente per il secondo laboratorio
    Durata un'ora a laboratorio

    Attenzione: - per pagamenti in contanti sconto di € 0,50 a studente;

                          - per prenotazioni nei mesi di ottobre, novembre, dicembre e gennaio sconto di € 0,50 a studente.


    Conferenza e laboratori in classe

    Costo 58,00 €/ora + contributo tragitto
    Conferenza durata due ore
    laboratori durata un'ora cadauno

    Attenzione: - per pagamenti in contanti € 53,00 all'ora;