mammutIn questa sala possiamo trovare i resti di un Mammut e dell'orso delle caverne.

Il Mammut

(Elephas primigenius) 

In un ampio spazio espositivo si trovano i resti fossili del mammut, qui esposti ricostruendo la scena del ritrovamento, che furono rinvenuti nella cava Codello in comune di Vidor (Treviso) nel 1974.
Questo esemplare di mammut risale al Pleistocene superiore (glaciazione wurmiana: 70.000-20.000 anni fa); di sesso maschile, raggiungeva un'altezza di 3,5 metri alla spalla e la sua probabile età era di oltre 35 anni.
Il recupero fu possibile grazie alla sensibilità di Enrico Codello al cui ricordo questa sala è dedicata.

 

L'orso delle caverne
(Ursus spelaeus Rosenmüller & Heinroth)

L'orso delle caverne che possiamo ammirare nella grande vetrina centrale è stato compilato con resti provenienti da scavi effettuati nella grotta Bus de la Bela a Lamon (Belluno).